Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tragedia durante la partita di calcetto: fioraio di 43 anni si accascia e muore

Tragedia durante la partita di calcetto: fioraio di 43 anni si accascia e muore

Roberto Voddo (nella foto) era appena entrato in campo ma è stato stroncato da un improvviso infarto
Sicilia, Archivio

GELA. Il calcetto era la sua passione. Il gioco del pallone però gli ha tolto anche l’ultimo respiro. Ieri pomeriggio Roberto Voddo di 43 anni è stato stroncato da un infarto durante una partita di calcetto tra amici. Gli stessi che hanno assistito in prima persona alla terribile morte del loro compagno di gioco. Il fioraio Roberto Voddo si sarebbe accasciato sull’erbetta sintetica del campo di calcetto di via Madonna del Rosario, prima di perdere definitivamente conoscenza. Era inizialmente seduto in panchina. Poi l’ingresso in campo, uno scatto ed il malore. Roberto si è accasciato improvvisamente a terra senza essere stato toccato da nessun compagno. Sul Giornale di Sicilia in edicola la versione integrale dell’articolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X