Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tratta di essere umani, arrestato un afghano

Tratta di essere umani, arrestato un afghano

Era colpito da un mandato di arresto internazionale, spiccato dalle autorità del Belgio, per associazione a delinquere

CALTANISSETTA. Gli agenti della Squadra Mobile di Caltanissetta hanno arrestato un cittadino afghano, Asif Khan Musakhil, 24 anni, colpito da un mandato di arresto internazionale, spiccato dalle autorità del Belgio, per associazione a delinquere e traffico di esseri umani.  L'uomo dopo la notifica in Belgio del provvedimento si è reso irreperibile; alla fine di ottobre 2012 si è presentato a Caltanissetta presso il centro di accoglienza e dei richiedenti asilo per il riconoscimento della protezione internazionale appellandosi alla Convenzione di Ginevra. I successivi accertamenti foto segnaletici e dattiloscopici al momento dell'avvio della pratica di asilo politico hanno portato a scoprire le sue vicende giudiziarie e all'arresto dell'uomo che è stato rinchiuso nel carcere di Caltanissetta a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa di estradizione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X