Lunedì, 24 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Torna l’autovelox in via Due Fontane

Torna l’autovelox in via Due Fontane

Emesse le prime sanzioni: venti in mezza giornata
Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Dopo mesi di fermo torna l'autovelox della polizia municipale e scattano le prime sanzioni. Venti in appena mezza giornata nell'arteria (via Due Fontane) dove ha fatto la sua ricomparsa la speciale apparecchiatura in dotazione al corpo.Il servizio, attualmente, viene garantito solo la mattina o il pomeriggio e dipende dalla disponibilità del personale in servizio. Per il riavvio dell'autovelox, bloccato dallo scorso novembre, è stata scelta via Due Fontane (collega il capoluogo con San Cataldo) una delle arterie più trafficate dell'immediata periferia dove recentemente si sono verificati incidenti stradali anche di grave entità. Il limite è fissato in 50kmh superato venti volte entro parametri (62kmh) che non prevedono sospensioni di patenti, ma solo multe e decurtazione di punti. Le infrazioni sono state contestate, in parte all'istante, le altre verranno notificate agli interessati con aggravio di spese di spedizione. Giovedì, all'esordio, dieci i punti detratti. Le sanzioni pecuniarie variano da un minimo di 39 euro ad un massimo di 159 e in quest'ultimo caso la decurtazione di tre punti. Il servizio con l'autovelox è stato ripristinato dal comandante Salvo Coppolino e rappresenta, come è stato sempre detto, un valido deterrente contro l'alta velocità in strade (urbane a tutti gli effetti) dove i limiti sono fissati in 50kmh. Fra queste oltre a via Due Fontane anche viale Monaco, le due arterie costantemente monitorate dalle polizia municipale per l'alto grado di pericolosità. Nella quarta strada dove l'autovelox d'ora in poi sarà presente (viale Gaetano Costa) il limite è stato elevato a sessanta chilometri orari.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X