Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tentato omicidio, arrestato un pastore a Gela

Tentato omicidio, arrestato un pastore a Gela

Ai domiciliari Calogero Di Pietro, 63 anni. Secondo l’accusa. insieme ad altri familiari, avrebbe picchiato violentemente con un bastone tre braccianti agricoli per dissidi nel lavoro

GELA. Arresti domiciliari a Gela per un pastore di 63 anni, Calogero Di Pietro, accusato di tentato omicidio. Il provvedimento, eseguito dalla polizia, è stato emesso dalla Procura di Gela. L’uomo deve scontare un anno e tre mesi di reclusione. Di Pietro è accusato anche di lesioni personali in concorso. Secondo l’accusa l’uomo, insieme ad altri familiari avrebbe picchiato violentemente con un bastone tre braccianti agricoli. La famiglia Di Pietro pretendeva che i propri capi di bestiame pascolassero anche nei terreni delle tre vittime. Da qui la decisione di organizzare una spedizione punitiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X