Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Amministrative 2022

Home Amministrative 2022 Il Pd siciliano: «C’è il rischio del controllo del voto, niente telefoni in cabina»
LE ELEZIONI DEL 12 GIUGNO

Il Pd siciliano: «C’è il rischio del controllo del voto, niente telefoni in cabina»

amministrative 2022, Anthony Barbagallo, Sicilia, Amministrative 2022
Cabine elettorali

«C'è il rischio di “controllo del voto” alle imminenti elezioni amministrative». Lo sostiene il segretario regionale del Pd Sicilia, Anthony Barbagallo che «per questa ragione scrive ai prefetti dell’Isola per chiedere un incontro finalizzato a sollecitare specifiche disposizioni per limitare l’ingresso in cabina elettorale del telefono, strumento attraverso il quale si può esercitare il controllo del voto, limitando la libera volontà popolare ed inquinando la democrazia».

La segreteria inoltre invita anche i segretari regionali di tutti i partiti ad assumere analoga iniziativa e dare, fin da subito, disponibilità agli incontri con i prefetti, per dare un segnale concreto e visibile contro il «voto pilotato che impedisce l’esercizio di un diritto garantito dalla Costituzione». L'impulso è stato lanciato dall’ex presidente della commissione regionale antimafia Lillo Speziale, nel corso della direzione regionale del PD di sabato scorso e che è divenuto un ordine del giorno all’attenzione della segreteria regionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X