Martedì, 18 Dicembre 2018
IN AFRICA

Ebola in Congo, il virus raggiunge le città: preoccupazione dall'Oms

Il focolaio di Ebola in corso nella Repubblica Democratica del Congo ha raggiunto la città di Mbandaka, di circa un milione di abitanti, a circa 130 chilometri dall’'epicentrò dell’epidemia. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie locali, secondo cui c'è un caso confermato nella città, che ha portato il totale dei casi, fra sicuri e sospetti, a 42.

L’evoluzione, spiega Peter Salama, inviato dell’Oms, potrebbe portare ad un «aumento esplosivo» dei casi. "Questo è uno sviluppo importante del focolaio - ha affermato Salama alla Bbc -. Ora abbiamo un Ebola urbano, che è molto diverso da quello rurale. Ora c'è il potenziale per un aumento esplosivo dei casi».

Il caso a Mbandaka è «uno sviluppo preoccupante» secondo il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreseyus. «Ma ora abbiamo gli strumenti migliori di sempre per combattere Ebola - scrive su Twitter -. L’Oms sta dispiegando più esperti. Insieme ai partner stiamo prendendo iniziative decisive per fermare il focolaio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X