Domenica, 20 Agosto 2017
VACANZE

Kolymbethra, orto Botanico e Radicepura: un circuito verde in Sicilia per attirare sempre più turisti

PALERMO. È stato creato un innovativo circuito per portare turismo di qualità nella città dei Templi. Non più soltanto turismo «mordi e fuggi», dunque, ma visitatori capaci di vivere veramente i luoghi. Il Giardino della Kolymbethra si incastona in una nuova offerta turistico-culturale. Un'offerta mirata a conquistare e coinvolgere gli appassionati di giardini e piante. Ed è stato firmato un protocollo di intesa fra il Giardino della Kolymbethra di Agrigento, l'Orto botanico di Palermo e il Radicepura-Garden festival di Giarre.

Tra il tempio di Castore e Polluce e quello di Vulcano, nel cuore della Valle dei Templi di Agrigento, c'è un angolo di Paradiso. Da luogo di abbandono e selva di rovi, dopo che la Regione ha affidato il Giardino della Kolymbethra al Fai - era il 1999 - l'area verde non soltanto è rinata con 5 ettari di varietà arborea e paesaggistica, ma sono state recuperate anche le antiche colture.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook