Mercoledì, 24 Gennaio 2018
REGIONE

Fondi ai disabili, nuovo decreto:
Crocetta allarga la platea

di

PALERMO. Fondi ai disabili, Crocetta cambia tutto. Il presidente ha firmato un nuovo decreto che riscrive le regole per assegnare i contributi. La novità è che riapre la partita per ottenere gli aiuti: anche chi non è iscritto negli elenchi di Asp e Comuni potrà ottenere i 1.500 euro mensili (minimo).

Basterà fare domanda entro 30 giorni. Così per la prima volta Palazzo d’Orleans riceve il plauso delle associazioni del settore. Il decreto approvato in giunta giovedì sera è la quasi totale riscrittura di quello che era stato varato a fine marzo per spendere gli allora disponibili 36 milioni.

Oggi il budget è di 238 milioni ma comprende anche altre voci di spesa. Per la parte che riguarda il finanziamento che garantisce a ogni disabile di poter pagare l’assistenza H 24 le regole di un mese vengono rivoluzionate. In primis cambiano (meglio, aumentano) i beneficiari. Gli ultimi dati in possesso delle Asp e dei Comuni indicavano in circa 2.500 i disabili gravissimi in Sicilia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X