passeggiare, riunioni di lavoro, Sicilia, Società
LA TENDENZA

Addio al tavolo, le riunioni di lavoro adesso si fanno... passeggiando

ROMA. Addio vecchio tavolo delle riunioni, i meeting di lavoro bisogna farli il più possibile passeggiando, per la salute e la forma fisica degli impiegati.

È quanto suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Preventing Chronic Disease e condotto presso l'Università di Miami in Florida.

Lo studio mostra che sostituire un solo incontro di lavoro a settimana classicamente seduti con una riunione-passeggiata significa aumentare in media di 10 minuti l'attività fisica dei lavoratori, non poco se si pensa che altri studi hanno dimostrato che sono sufficienti 15 minuti di camminata veloce al dì per aumentare la propria aspettativa di vita di 3 anni.

Gli esperti hanno coinvolto 20 impiegati e seguito le seguenti regole per realizzare il loro studio pilota: stabilire un orario e un luogo di incontro; preparare un'agenda da portare con sè; vestirsi in maniera adeguata per passeggiare, quindi scarpe comode, occhiali da sole e anche crema solare se necessario; assegnare dei ruoli, ad esempio una persona tiene il tempo della riunione, un'altra prende appunti, un'altra guida la passeggiata; camminare per almeno 30 minuti; alla fine dell'incontro si può gestire tutto ciò che non è possibile fare passeggiando, ad esempio la documentazione scritta.

In questo studio pilota su 20 impiegati l'idea è riuscita con notevole gradimento degli stessi, e dai dati registrati con i 'contapassi' lasciati indossare ai lavoratori è emerso che è sufficiente fare passeggiando un solo meeting a settimana per aumentare di 10 minuti il livello di attività fisica di una persona.

Poichè in media si trascorrono in ufficio circa 8 ore al giorno, i meeting passeggiando possono rappresentare una risorsa importante per chi non ha tempo per lo sport.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati