Domenica, 17 Dicembre 2017
LA POLEMICA

Comunali, Boldrini: misoginia inaccettabile in Italia

ROMA. "Nel nostro paese c'è una misoginia inaccettabile, il fatto che una donna che aspetta un bambino non debba fare una carriera politica è una idea inaccettabile": così Laura Boldrini presidente della Camera, a Otto e mezzo su La7 commentando le parole di Bertolaso su Giorgia Meloni.

Boldrini ha quindi citato i tanti casi di ministre con figli come una ministra tedesca che ne ha sei o Nancy Pelosi che ne ha 5. In casa nostra ha citato Madia con il suo pancione quando era incinta e Pinotti che ha due figli, quindi la sortita di Bertolaso "non ha senso, è fuori luogo". "Evidentemente ha una idea un po' antica della donna legata al focolare che deve lasciare il passo all'uomo".

"Solo Giorgia Meloni e nessun altro ha il diritto di decidere quello che intende fare - aggiunge -. La maternità è una cosa bellissima che dà alle donne più forza e determinazione. Non certo una deminutio. Trovo inopportuna ogni considerazione che vuole che la donna incinta sia vista come ammalata o incapace di fare quello che altri fanno. Testimonia una dimensione penalizzante, molto antica e che non prende atto del fatto che la gravidanza non è una malattia: tante donne incinta lavorano e fanno tanto altro", conclude.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X