lavoro agricoltura, lavoro sicilia, Giuseppe Pullara, Sicilia, Il lavoro per noi
Giuseppe Pullara, vice presidente nazionale di Conflavoro
DITELO A RGS

Coldiretti: agricoltura e caseifici in Sicilia, il lavoro c'è ma mancano i giovani interessati

di
"Nella zona montana agrigentina ed etnea, fa sapere Coldiretti, ci sono caseifici che cercano addetti alla lavorazione del latte e della produzione dei formaggi"

PALERMO. Ci sono nuove opportunità di lavoro in agricoltura in Sicilia. In particolare nelle produzione di qualità. Ma mancano i giovani preparati per il settore. Lo ha spiegato Coldiretti oggi a Ditelo a Rgs. E le imprese puntano sul Marchio unico nazionale per difendere i prodotti genuini italiani.

Cresce l’interesse per le produzioni enogastronomiche di qualità sui terreni siciliani. Lo spiega Coldiretti. Su questi prodotti investono gli agricoltori dell’Isola per potenziare i loro mercati. E creare anche nuove opportunità di lavoro. In particolare in provincia di Agrigento e nel Catanese. "Nella zona montana agrigentina ed etnea, fa sapere Coldiretti, ci sono caseifici che cercano addetti alla lavorazione del latte e della produzione dei formaggi".

Gli imprenditori hanno spesso difficoltà a trovare figure specializzate perché, spiegano, molti giovani non vogliono impegnarsi nell’agricoltura. Intanto gli imprenditori hanno protestato contro chi usa ingredienti di scarsa qualità e non italiani. E crescono le adesioni al Marchio Unico nazionale di Conflavoro che consente di riconoscere i prodotti italiani di qualità ed evita le contraffazioni. Il vice presidente nazionale di Conflavoro, Giuseppe Pullara ha spiegato che «il Marchio Unico Nazionale è una certificazione di conformità d’origine e tipicità italiana che garantisce al consumatore finale che un prodotto o un servizio siano interamente italiane e realmente italiani e che, allo stesso tempo tuteli dalle contraffazioni quelle aziende cento per cento Made in italy. Assieme al rilascio del certificato è stato creato un sistema di anticontraffazione».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati