Sclerosi multipla, migliaia di adesioni nella coperta più grande del mondo

TRISTE. Occupa oltre la metà della grande piazza Unità d'Italia: è la coperta più grande del mondo, una enorme arlecchinata che colora l'area e alla quale hanno partecipato migliaia di persone da tutta l'Italia e da vari Paesi europei e dell'America Latina. È l'iniziativa promossa da Picknit Art Cafè alla quale hanno aderito centinaia di associazioni dei settori più disparati: ciascuno ha tessuto uno o più moduli che saranno poi venduti per destinare il ricavato alla Aism Trieste, l' Associazione italiana sclerosi multipla, che lo investirà in assistenza e sostegno ai malati di questa patologia in Fvg.

Intanto, la grande coperta da ieri attira tanti curiosi e passanti; sono almeno sei le coppie che, sposatesi oggi, si sono fatte fotografare in abito nuziale mentre passeggiano in piazza sulla coperta. «Abbiamo realizzato una iniziativa benefica - spiega Luisa De Santi, presidente di Pcknit e promotrice - e fatto una installazione artistica di arte tessile, 'yarn bombing'».

© Riproduzione riservata