SINISTRA

Civati lancia il suo partito: "Possibile"

"Voglio però non solo rimettere insieme le sigle, vorrei che ci fosse una bella battaglia referendaria: 5 referendum su tutte le cose sbagliate che ha fatto il governo Renzi"

civati, possibile, sinistra, Sicilia, Politica

ROMA. «Il 21 giugno lanciamo la nuova forza della sinistra italiana, che si chiama Possibile, che vuole mettere insieme quello che è diviso, anche per colpa dell'atteggiamento del Partito Democratico. Voglio però non solo rimettere insieme le sigle, vorrei che ci fosse una bella battaglia referendaria: 5 referendum su tutte le cose sbagliate che ha fatto il governo Renzi. Per esempio, i nominati delle liste elettorali, che ci sono ancora, il demansionamento nel Jobs Act, le trivelle un pò dappertutto». Lo ha dichiarato Pippo Civati ospite questa mattina a Coffee Break su La7.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati