Lunedì, 24 Settembre 2018

"Leoni", Neri Marcorè e il ritorno alla tradizione della commedia all'italiana - Video

Il film è stato realizzato grazie ad un bando della Regione Veneto

ROMA. Un ritorno alla tradizione della commedia all'italiana per l'opera prima di Pietro Parolin alle prese con una crisi ormai evidente, anche in Veneto, dove si era abituati a veder le cose marciare in un unico modo, quello «giusto». «Leoni», presentato alle Giornate Professionali di
Sorrento, prodotto da CSC Production e distribuito da Bolero Film, uscirà al cinema il 5 febbraio 2015. Neri Marcorè è il protagonista di una storia che racconta la quotidianità di tante persone che si ritrovano «in piazza», ieri come oggi, per parlare di qualcosa o qualcuno, nel bene e nel male. Questo sottofondo, questo brusio corale, è il tappeto sociale su cui prende vita «Leoni».  Al fianco di Neri Marcorè, Piera Degli Esposti, Stefano Pesce e Anna Dalton, alle prese con una riflessione tragicomica su una crisi non solo economica, daranno una frustata alle insicurezze umane attraverso l'ironia, la satira, pura, a tratti esagerata, ma mai volgare. Il film è stato realizzato grazie ad un bando della Regione Veneto.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X