TENNIS

Wta Mosca, la Giorgi si aggiudica il derby azzurro contro la Pennetta

La numero 39 del tennis mondiale si è qualificata per i quarti di finale a Mosca battendo per 7-6 (4) 6-4, in un'ora e 32 minuti di gioco

Mosca, Tennis, wta, Camila Giorgi, Flavia Pennetta, Sicilia, Sport

MOSCA. Camila Giorgi, numero 39 del tennis mondiale, si è qualificata per i quarti di finale a Mosca battendo per 7-6 (4) 6-4, in un'ora e 32 minuti di gioco, l'altra azzurra in lizza, Flavia Pennetta, numero 15.  Prossima avversaria della 22enne marchigiana, che conduce ora 2-1 nelle sfide con la 32enne brindisina - la prima ha vinto a Wimbledon nel 2012, la seconda quest'anno a Indian Wells, dove poi ha conquistato il titolo - sarà la vincente tra tra ceca Katerina Siniakova e la francese Kristina Mladenovic.

Camila ha prevalso per la maggior precisione e determinazione nelle fasi cruciali del match. Dopo aver concluso con grinta al tie break un primo set senza break, nella seconda frazione ha mantenuto di più il servizio e salvato cinque palle del 4-4. La Pennetta le ha annullato un primo match point sul 5-3, ma alla fine ha dovuto cedere.  Nel primo turno, ieri, la Giorgi, reduce dalla sconfitta in finale a Linz domenica scorsa contro la ceca Karolina Pliskova, aveva superato l'ucraina Lesia Tsurenko, numero 97 del ranking. La Pennetta esordiva invece oggi nella Kremlin Cup 2014 - torneo Wta Premier, con montepremi di oltre 700 mila dollari, che si disputa sul cemento indoor nell' Olympic Park della capitale russa - avendo beneficiato, in quanto testa di serie, di un 'byè al primo turno.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati