Giovedì, 15 Novembre 2018

È il momento della prova costume Bikini a fascia e slip ancora più piccoli

Colorato o a fantasia, triangolo o balconcino. Quest’estate non esiste tendenza che tenga: il due pezzi resta il preferito delle donne, ma in sordina torna il modello intero
Sicilia, Moda e Bellezza, Tempo libero

PALERMO. Non appena il primo caldo si fa sentire, la voglia di fare un tuffo a mare e sdraiarsi sotto il sole inizia ad essere sempre più forte. La voglia di partire in vacanza, anche se soltanto per un weekend, per allontanarsi dal tran tran quotidiano si collega il più delle volte all'ansia da valigia. Il dilemma su cosa portare è sempre puntuale ed arriva come un fulmine a ciel sereno facendo sparire il sorriso che deriva dalla felicità della vacanza.
La regola che tutte le donne non riescono mai a rispettare è quella del viaggiare leggere, senza troppi ed inutili accessori, specialmente se la vacanza scelta è marittima e snellire il bagaglio è assolutamente necessario.
La prova bikini, il momento più temuto della stagione, è ormai alle porte e la scelta del costume, come ogni anno, è una delle più ardue. A fascia, a balconcino, a triangolo, con slip sgambato o a vita alta, a fantasia o monocolore, per il costume da bagno mai quest'anno c'è una scelta così ampia.
Tra i modelli che più vanno di moda quest'estate si riconferma, come tendenza principale dei duepezzi, il costume a fascia. Spopolano i bikini Helis Brain, con la collezione che prende ispirazione dai nomi dei cocktail, dal più classico Daiquiri all'esotico Piñacolada o al più mondalo Cosmopolitan; i bikini «Je m'en fous», realizzati in collaborazione con la fashion blogger Chiara Ferragni e la it-girl Candela Novembre e immortalata dalla it-photographer del momento, Nima Benati; ed infine Bikini Lovers, la capsule collection di un'altra blogger italiana che spopola, Chiara Biasi.
È entrato di diritto nella hit dei costumi più amati il monospalla, che per essere più romantico e di tendenza si arricchisce di ricami e ruches.
Se gli slip si rimpiccoliscono, i top diventano più grandi. Sulle spiagge troveremo dei reggiseni sensuali a forma di bustier e dei top crop, tendenza indiscussa dell'estate. Se, invece, scegliete il contrario e preferiti quindi gli slip a vita alta, l'effetto retrò è assicurato. Cappello di paglia, occhiali da diva e un costume a fantasia, che siano pois o righe non importa, sembrerete una vamp degli anni '50.
Un ritorno al vintage, ai costumi sensuali e maliziosi che coprivano più dei classici bikini e che mantenevano un'allure di mistero rivelandosi una grande arma di seduzione.
Non più soltanto bikini sulle spiagge quest'estate, ma il ritorno dei costumi interi che si impongono prepotentemente come tendenza assoluta. Oltre al classico costume interno, il modello «cut out» rimane di moda, tagliato in modo da rivelare più pelle rispetto al tradizionale costume, oppure il mono-kini che, anche se fatto da un unico pezzo, copre come un bikini.
Il consiglio degli stilisti è di osare. Non limitarsi ad utilizzare il costume intero soltanto in spiaggia, ma creare un look attorno ad esso ed indossarlo come top in città. In tempo di crisi è un modo diverso e divertente di sfruttare i propri investimenti e dar vita a dei look originali e, sicuramente, esclusivi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X