Domenica, 18 Novembre 2018

Appalti truccati, stracciata la posizione di un dirigente regionale

Sicilia, Cronaca

PALERMO. La posizione di Antonino Belcuore, dirigente regionale, è stata stralciata per un difetto di notifica durante l'udienza preliminare del processo «Grandi Eventi» in cui i 14 imputati rispondono di truffe e turbative d'asta avvenute nella gestione, da parte della Regione, di importanti manifestazioni. Per Belcuore si dovrà ripartire dalla notifica della chiusura delle indagini e difficilmente in questa fase la sua posizione potrà essere riallacciata alle altre.
All'udienza ha partecipato anche Faustino Giacchetto, il manager di importanti società di comunicazione. Giacchetto è stato già rinviato a giudizio nel processo Ciapi, per altre irregolarità nella gestione dell'ente di formazione. Rischiano il rinvio a giudizio anche Gaspare Alessi, Rossella Bussetti, Elio Carreca, Sergio Colli, Daniela Craparotta, Bruno De Vita, Alfonso Maffeo, Dario Mirri, Luciano Muratore, Giampietro Sommariva, Sandro Tatano e Angelo Vitale. L'udienza è stata rinviata al 16 luglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X