Mercoledì, 26 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Appalti truccati, stracciata la posizione di un dirigente regionale

Appalti truccati, stracciata la posizione di un dirigente regionale

Sicilia, Cronaca

PALERMO. La posizione di Antonino Belcuore, dirigente regionale, è stata stralciata per un difetto di notifica durante l'udienza preliminare del processo «Grandi Eventi» in cui i 14 imputati rispondono di truffe e turbative d'asta avvenute nella gestione, da parte della Regione, di importanti manifestazioni. Per Belcuore si dovrà ripartire dalla notifica della chiusura delle indagini e difficilmente in questa fase la sua posizione potrà essere riallacciata alle altre.
All'udienza ha partecipato anche Faustino Giacchetto, il manager di importanti società di comunicazione. Giacchetto è stato già rinviato a giudizio nel processo Ciapi, per altre irregolarità nella gestione dell'ente di formazione. Rischiano il rinvio a giudizio anche Gaspare Alessi, Rossella Bussetti, Elio Carreca, Sergio Colli, Daniela Craparotta, Bruno De Vita, Alfonso Maffeo, Dario Mirri, Luciano Muratore, Giampietro Sommariva, Sandro Tatano e Angelo Vitale. L'udienza è stata rinviata al 16 luglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X