Domenica, 18 Novembre 2018

Formazione, un nuovo albo per i docenti

Sicilia, Politica

PALERMO. Nella nuova formazione professionale non verranno più finanziati gli enti. Saranno gli studenti ad aggiudicarsi un budget da spendere poi per frequentare i corsi che i gestori avranno organizzato sulla base delle esigenze del mercato. Eccola la novità principale della riforma che Rosario Crocetta e Nelli Scilabra vareranno per via amministrativa.
Il presidente della Regione aveva anticipato ieri in un’intervista al Giornale di Sicilia l’intenzione di cambiare il sistema dei corsi senza passare da un voto dell’Ars. Crocetta punta a creare un nuovo albo per selezionare giovani docenti da assumere a tempo determinato e indirizzare verso i nuovi corsi. Previsto pure il rinnnovo degli accreditamenti per dare spazio a scuole e università limitando i vecchi enti. Il governo sta lavorando anche a un piano di prepensionamenti per alleggerire il peso del vecchio personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X