Sicilia, Qui Catania

Catania, Barrientos rinnova

CATANIA. L'argentino Pablo Cesar Barrientos ha rinnovato il contratto con il Catania, legandosi alla società etnea fino al 2015. Intanto nel capoluogo etneo è giunto il difensore centrale della nazionale dell'Uruguay e del National Montevideo, Alexis Rolin. Un accordo di massima tra il giocatore e il Catania è stato già trovato, entro oggi sono attesi in Sicilia il manager del calciatore e il presidente della sua squadra per la cessione ufficiale. Il difensore non sarebbe comunque disponibile per la gara d'esordio di domenica prossima a Roma.
Il rinnovo del contratto a Barrientos fino al 30 giugno del 2015 da parte del Catania è stata "una trattativa lunga, laboriosa e complicata" per "vari aspetti contrattuali del rapporto che ha legato Barrientos al nostro club negli anni precedenti". Lo afferma l'amministratore delegato rossazzurro Sergio Gasparin. "La trattativa - rivela Gasparin - si è conclusa senza alcun aumento della parte economica fissa del contratto del giocatore; si sono invece concordati alcuni premi al raggiungimento di obiettivi singoli e di squadra. Di conseguenza, è un contratto che esalta il concetto di meritocrazia ed è 'moderno', nella misura in cui si mantiene una base di riferimento equilibrata e si incentiva l'atleta, attraverso bonus economici importanti, legati al rendimento".    
"Ho apprezzato l'atteggiamento del giocatore e dei suoi agenti - sottolinea l'Ad - perché hanno dimostrato in modo tangibile di considerare il Catania una grande società e di voler continuare il progetto tecnico assieme, nell'interesse della squadra e del calciatore". Secondo Gasparin il 'metodo' Barrientos può essere una traccia e un modello altre situazioni simili: "E' la strada - sostiene - per sommare razionalmente le esigenze di propiziare i migliori risultati della squadra, stimolare il miglioramento delle prestazioni individuali e prospettare conseguenze economiche proporzionali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati