Ballottaggi, i dati negli altri comuni siciliani

Vito Damiano è il nuovo sindaco di Trapani, ad Agrigento confermato Zambuto, Giulia Adamo vince a Marsala

Sicilia, Politica

TRAPANI.  Vito Damiano, generale dei carabinieri in pensione, sostenuto da Pdl e Lista Fazio, è il nuovo sindaco di Trapani. Ha ottenuto circa il 54% dei voti. Il suo avversario, l'imprenditore Giuseppe «Peppone» Maurici (pure lui di centrodestra) si è fermato al 46%.  «Ho sempre creduto nella possibilità concreta di raggiungere questo risultato - ha detto il neo sindaco - Il nostro è un programma fattibile ed attuabile». Damiano dice che il risultato è pure frutto «del contributo di alcuni settori della politica che al primo turno erano in campo come competitori; evidentemente hanno creduto nel programma ma anche nella mia persona»


Ad Agrigento vince nettamente Marco Zambuto (Udc, patto per il territorio), che batte senza problemi Salvatore Pennica (Pdl, Grande Sud). "È una grande emozione - ha detto Zambuto -
Oggi è la vittoria della città di Agrigento che ha dimostrato di voler essere libera dalle ammucchiate di potere, organizzate dall'onorevole Alfano. È stato un vero e proprio referendum ed Agrigento ha dato a tutti i deputati, espressi da questo territorio provinciale, un biglietto di non ritorno in questa terra». A Marsala Giulia Adamo vince contro Salvatore Ombra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati