Commerciante uccisa a Palermo, interrogati i vicini

Si indaga sull’omicidio ieri Antonietta Giarrusso, 65 anni. A lasciare perplessi gli investigatori la ferocia con cui è stata colpita

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Proseguono le indagini per individuare chi ha assassinato ieri Antonietta Giarrusso, 65 anni, proprietaria di un negozio di parrucche nel centro di Palermo colpita con un coltello e una forbice rimasta conficcata nella gola della donna. Stamattina la polizia ha interrogato alcuni vicini sia del negozio che dell'abitazione della vittima. "Sono aperte tutte le ipotesi - dicono gli investigatori - ma lascia perplessi la ferocia con cui si sono accaniti sulla commerciante colpendola con 27 fendenti".       
Dopo il delitto l'assassino non ha rubato nulla. Ed è fuggito via per timore di essere scoperto. Ha così lasciato in cassa quasi mille euro in contanti. L'ultimo a vedere la signora viva davanti al suo negozio, è stato l'ex portiere dello stabile vicino. Si conoscevano da 40 anni. "Era una persona per bene, conosciuta e stimata da tutti". Una definizione ribadita anche dalle persone interrogate stamattina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati