Sicilia, Economia

Esenzione fiscale a Lampedusa, ok della Camera

Approvata all'unanimità la mozione presentata dal parlamentare di Forza del Sud Pippo Fallica

ROMA. La Camera dei deputati ha approvato all'unanimità la mozione, presentata dal parlamentare di Forza del Sud Pippo Fallica, per garantire esenzioni fiscali in favore di Lampedusa. Illustrando il testo all'Aula, il parlamentare siciliano del movimento arancione ha invitato il governo a "ottemperare nel più breve tempo possibile alle richieste contenute nella mozione, che è un atto formale che impegna l'esecutivo. Sia i privati che le aziende che operano nell'isola devono essere esentati dal pagamento delle imposte e delle tasse fino alla risoluzione dell'emergenza immigrazione".
Fallica ha anche rivolto un appello affinché Lampedusa torni a essere popolata dai turisti: "La vocazione all'accoglienza è un elemento qualificante dell'isola siciliana. Il miglior modo di aiutare Lampedusa è trascorrervi, almeno, parte delle vacanze estive. Nulla è cambiato rispetto a prima, è sempre la perla del Mediterraneo - ha concluso - che almeno una volta nella vita tutti dovrebbero visitare".
"L'approvazione all'unanimità da parte della Camera della mozione presentata da Forza del Sud, volta a garantire esenzioni fiscali in favore di Lampedusa, è un segnale importante della volontà di ripagare i lampedusani per i tanti sacrifici fatti fino ad oggi a causa dell'emergenza immigrazione", commenta il sottosegretario alla presidenza del consiglio e leader di Fds, Gianfranco Micciché. "Ora mi auguro - conclude - che in tempi brevi il governo dia seguito a quest'impegno con azioni concrete, che rispondano alla politica del fare alla quale Forza del Sud si ispira fin dalla sua nascita".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati