Civico, il direttore generale: prendo atto della rottura del rapporto con la Regione

PALERMO. Il direttore generale dell'Azienda ospedaliera Civico di Palermo, Dario Allegra, in relazione alla diffida inviata oggi dall'assessore per la Salute, Massimo Russo, "prende atto dell'evidente rottura del rapporto fiduciario che dovrebbe legare la direzione generale all'amministrazione regionale, riservandosi le consequenziali e più opportune decisioni dopo una puntuale lettura dei contenuti della diffida".
Dario Allegra sottolinea con amarezza, "come un palese attacco ad una riforma innovativa e sfidante della sanità e l'utilizzo - come ha dichiarato l'assessore Russo - di temi così delicati come quelli della salute per fini politici, si stiano trasformando in una contestazione aperta ai servizi prestati con abnegazione e innegabile professionalità da tutto il personale del più grande ospedale dell'Isola".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati