Morto l'ex ministro Padoa Schioppa

L'economista stroncato da un arresto cardiaco nel corso di una cena con un gruppo di amici a Roma. Aveva fatto parte del governo Prodi

ROMA. Tommaso Padoa Schioppa, economista ed ex ministro dell'economia e delle Finanze del governo Prodi, è morto ieri sera a Roma. Aveva 70 anni. E' stato stroncato verso le 21 da un arresto cardiaco durante una cena a Palazzo Sacchetti, nel centro della capitale, per la quale aveva riunito un centinaio di amici.
Padoa Schioppa, è stato un economista-banchiere con la passione della Politica con la P maiuscola, quella che sceglie obiettivi da raggiungere, che non rinuncia ad un mondo migliore, dalla necessità di conti pubblici in regola a quella di saper stimolare i giovani all'impegno sociale e lavorativo. "Sono sconvolto e addolorato": è stato il primo commento di Romano Prodi, dopo aver saputo la notizia. L'ex presidente del Consiglio, che ieri si trovava a Bologna, è stato avvertito telefonicamente da uno degli invitati alla cena organizzata a Roma dall'ex ministro dell'Economia, "un amico", una delle persone a cui era "più legato", ha aggiunto ancora Prodi. Il professore era stato invitato da Padoa Schioppa alla cena di palazzo Sacchetti, insieme a tanti altri amici, ma per altri improrogabili impegni non ha potuto parteciparvi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati