Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
BASKET

La Virtus Ragusa batte il Giarre e sfonda il muro dei 100 punti

di

La Virtus Ragusa straccia il Giarre in un pala Padua pieno di spettatori. I primi due punti li segna proprio la Virtus ma il Giarre risponde velocemente con Casiraghi che mette dentro 17 punti. I ragusani non ci stanno e chiudono sopra di 5 punti, senza cedere mai alle riprese dei giarresi.

Dopo il riposo il Giarre smette quasi di lottare per la vittoria. Solo Marzo e Vitale in area mettono dentro punti che tengono a galla la propria squadra ma la Virtus Ragusa è un treno in corsa e non si arresta di fronte a niente.La difesa virtussina risulta essere sempre ben compatta e riesce a contenere qualsiasi tipo di attacco dei giarresi.

“Nei primi due quarti – commenta a caldo coach Di Gregorio – la partita è stata combattuta. Giarre era priva di due giocatori importanti e forse anche per questo che all’ultimo ha mollato la presa. Devo sottolineare come nei primi due quarti come squadra abbiamo concesso troppo in difesa e questo non ce lo possiamo permettere. Lavoreremo in settimana per migliorare ancora di più il nostro approccio e ci concentreremo ancora meglio nel ritmo e nell’intensità di gioco”.

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X