Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Trovato a Messina il giovane di Rosolini scomparso, sta bene

Sono stati gli agenti della Polfer di Messina ad individuare fra i passeggeri del treno che stava muovendo verso la penisola il giovane rosolinese, Giovanni Di Nari, del quale si erano perse le tracce da due giorni.

Le foto segnaletiche messe nella rete degli organi di polizia dai carabinieri della Tenenza di Scicli, alla quale si erano rivolti i genitori del giovane dopo la sua scomparsa, hanno permesso di individuarlo all'interno di un vagone del treno che avrebbe oltrepassato presto lo Stretto.

Erano le dieci di ieri mattina quando Giovanni Di Nari, 28 anni, è stato intercettato ed accompagnato al posto di polizia ferroviaria a Messina.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X