Mercoledì, 12 Dicembre 2018

Range Rover a guida autonoma completa test a Coventry

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - La Land Rover procede a grandi passi verso la realizzazione di un proprio sistema di guida autonoma e punta a completarne lo sviluppo entro i prossimi 10 mesi. In proposito, la Casa britannica ha annunciato che una Range Rover Sport ha completato in modalità completamente autonoma un percorso di prova intorno alla città di Coventry, sull'impegnativo anello della Ring Road, che ha previsto incroci, imbocchi di rampe e la gestione del mezzo in situazioni di traffico, mantenendo una velocità massima di 65 km/h. ''Il test - chiarisce il Costruttore - rientra nell'ambito del progetto triennale UK Autodrive, finanziato dal governo britannico per 20 milioni di sterline, che termina questo mese.

Gli ingegneri Jaguar Land Rover hanno compiuto un'importante sperimentazione delle tecnologie di guida autonoma su circuiti chiusi, prima di trasferirsi su strada pubblica a Milton Keynes e Coventry''.

Il veicolo utilizzato è stato, appunto, una Range Sport che, nella dotazione di serie dispone dell'Adaptive Cruise Control, in grado di accelerarla e frenarla autonomamente per mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. L'esemplare del test è stato modificato con l'aggiunta di ulteriori sensori di navigazione, di un radar e di un sistema a scansione laser di tipo Lidar.

Finanziato dal governo della Regina e da industrie private, UK Autodrive è il maggiore dei tre consorzi britannici creati per favorire l'introduzione nel Regno Unito di veicoli a guida autonoma e raggruppa realtà del settore automotive, autorità locali e istituzioni accademiche. Tra le tecnologie sviluppate in questo ambito dai tecnici di Jaguar-Land Rover spicca un sistema studiato per aumentare la sicurezza e ridurre i consumi che utilizza Internet per far comunicare fra di loro i veicoli e le infrastrutture, a partire dai semafori.

Il successo del test con la Range Rover Sport è stato commentato da Mark Cund, Jaguar Land Rover Autonomous Vehicle Research Manager: ''La Ring Road a Coventry è nota per la complessità dei raccordi e degli svincoli. Presenta condizioni molto impegnative, specialmente nelle ore di punta. Il nostro veicolo autonomo non risente della pressione, della frustrazione o della stanchezza che possono far parte dell'esperienza di chi guida, e perciò è in grado di trasformare una situazione potenzialmente stressante in una condizione completamente rilassata''.(ANSA).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X