Lunedì, 10 Dicembre 2018
IL CASO

Post sulla schiavitù, Kanye West abbandona i social dopo la pioggia di critiche

post schiavitù social, Kanye West, Sicilia, Società
Kanye West

Dopo la valanga di critiche per la sua proposta di abolire il 13esimo emendamento della costituzione che mise fine alla schiavitù, Kanye West abbandona Twitter e Instagram.

Il rapper, 41 anni e tra le altre cose marito di Kim Kardashian, aveva già chiuso il suo account su Twitter lo scorso anno ma era tornato a cinguettare in primavera finendo nell’occhio del ciclone per il suo sostegno a Donald Trump.

West è anche alle prese con un disturbo bipolare e qualche giorno fa è saltato su un tavolo in un college di Detroit in difesa del Ceo della Tesla Elon Musk. «Lasciatelo in pace c...», aveva commentato. Precedentemente, mentre era ospite del Saturday Night Live, ha improvvisato uno show pro-Trump indossando un cappello 'Maga' (Make American Great Again, slogan della campagna del presidente, ndr) e attirandosi i fischi del pubblico.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X