Mercoledì, 26 Settembre 2018
CICLISMO

Yates resiste agli attacchi e mantiene la maglia rossa, la Vuelta è sua

Vuelta, Simon Yates, Sicilia, Sport
Simon Yates

Dopo avere fallito l’assalto al Giro d’Italia di ciclismo, Simon Yates è riuscito a mettere le mani sulla 73/a Vuelta di Spagna. Il britannico oggi ha rintuzzato
gli ultimi attacchi e domani si presenterà a Madrid con la maglia rossa di leader addosso.

Oggi il corridore della Mitchelton-Scott si è piazzato al terzo posto, nella 20/a e
penultima tappa disputata fra Andorra. Escaldes-Engordany e Coll de la Gallina. Santuario de Canolich (97,3 chilometri), alle spalle del vincitore Enric Mas.

Lo spagnolo ha preceduto sul traguardo il colombiano Miguel Angel Lopez e lo stesso Yates, terzo a 23''. Letteralmente capovolto il podio della Vuelta, con
Yates che resta sul gradino più alto, Mas è secondo a 1'46'', Lopez a 2'04''.

Yates domani vincerà la terza grande corsa a tappe della stagione e sarà il terzo britannico a trionfare nello stesso anno, dopo Chris Froome al Giro d’Italia e Geraint Thomas al Tour de France. Per Lopez è il secondo podio da terzo, dopo quello del Giro.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X