Giovedì, 22 Novembre 2018
BENI CULTURALI

Musei, l'annuncio dell'assessore Tusa: "In Sicilia presto dei percorsi per non vedenti"

di
Musei in Sicilia, percorsi non vedenti musei, sebastiano tusa, Sicilia, Cultura
L'assessore Sebastiano Tusa

I musei siciliani saranno presto forniti di speciali percorsi dedicati a non vedenti e ipovedenti che potranno così sfruttare una nuova opportunità per un ulteriore apprendimento.

L'annuncio arriva dall'assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana, Sebastiano Tusa, ospite della kermesse Ustica Villaggio Letterario a cui hanno preso parte cinquanta fra ipovedenti, non vedenti, operatori specializzati ed educatori che grazie al progetto hanno avuto l’opportunità di praticare diving, scherma, canoa, autonomia personale, orientamento e mobilità, trekking, archeologia, astronomia, geologia.

Con questi speciali percorsi, i soggetti non vedenti e ipovedenti potranno toccare direttamente con le mani alcune opere d’arte o archeologiche, in modo tale da recuperare con il tatto ciò che la vista non può offrire loro. Inoltre, un rappresentante dei non vedenti sarà inserito a pieno titolo nella commissione tecnica che si sta occupando delle modalità di fruizione dei beni culturali per questa categoria di disabili.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X