Lunedì, 24 Settembre 2018

Internet:Ey-Ipsos, italiani più digitali ma 30% non connesso

Scienza e Tecnica
© ANSA

(ANSA) - MILANO, 10 SET - Cresce l'utilizzo di internet tra gli italiani, ma il 30% delle famiglie non è ancora connesso e il Paese sconta un gap con l'Europa. Anche il livello di digitalizzazione delle aziende è ancora basso, soprattutto le più piccole. E' quanto emerge dalle anticipazioni del sondaggio condotto da Ey in collaborazione con Ipsos, parte di un più ampio progetto di ricerca focalizzato sulla digital transformation che sarà presentato all'Ey Capri Digital Summit, in programma dal 3 al 5 ottobre.

Dall'indagine, che ha coinvolto 900 persone tra i 16 e 70 anni, risulta che due persone su tre nel 2017 hanno utilizzato la rete e quasi una su due la utilizza tutti i giorni, ma tre famiglie su dieci sono ancora senza una connessione web.

Rispetto alla media europea "l'Italia risulta in ritardo", con il 69% degli italiani che accedono a internet contro l’81% registrato negli altri paesi Ue. Per quanto riguarda le aziende, il livello di digitalizzazione è ancora "basso o molto basso", soprattutto nelle piccole imprese (89% del campione), mentre, cresce significativamente nelle grandi aziende, con il 48% che ha un livello "alto o molto alto". In generale, la trasformazione digitale delle imprese non viene percepita come un rischio, anzi, il 78% sostiene che abbia effetti positivi sul modo di organizzare il lavoro e la produzione. Interpellato sul piano Industria 4.0, l'amministratore di Ey in Italia, Donato Iacovone, sostiene che abbia "favorito soprattutto l'acquisto di macchinari", ma si è persa "l'opportunità di cambiare processi e modelli di business".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X