Domenica, 23 Settembre 2018

Opel Combo Van e Combo Life XL in passerella in Germania

ROMA - I tedeschi della Opel hanno scelto il Salone internazionale dei veicoli commerciali di Hannover, in programma dal 20 al 27 settembre, per presentare in anteprima i nuovi Combo Van e Combo Life XL. Sviluppati sulla medesima piattaforma, condividono meccanica e soluzioni tecniche e nascono come varianti allungate del Combo Life. Il primo è un mezzo robusto, di appeal estetico e funzionale: proposto in versione doppia cabina e furgone, è capace di soddisfare le necessità di molteplici e differenti applicazioni lavorative. Il secondo è un modello per il trasporto passeggeri: misura 4,75 metri, 35 cm in più del modello da cui deriva, è stato progettato per ospitare cinque o sette persone con relativi bagagli, è adatto sia a un utilizzo privato sia di lavoro, per esempio come shuttle per aziende, alberghi e agriturismo.

Prodotto nato dalla sinergia all'interno del gruppo PSA, il nuovo veicolo tedesco è stato sviluppato in parallelo alle ultime generazioni del Citroen Berlingo e del Peugeot Partner/Rifter. Si tratta di una vera new entry per la gamma della Casa del Fulmine. Tobias Stover, senior manager veicoli commerciali leggeri di Opel, chiarisce in proposito: "Per troppo tempo abbiamo avuto una presenza limitata nel settore dei veicoli per il tempo libero e nel segmento B dei veicoli commerciali. La situazione cambierà con la nuova generazione di Combo, il partner ideale per il lavoro, il tempo libero e l'uso quotidiano. Grazie alle sue tecnologie avanzate, alla spaziosità, al comfort e alla sua notevole flessibilità, sarà perfetto per molte tipologie di clienti, dalle famiglie ai professionisti". In vendita in Italia dai prossimi mesi, i nuovi mezzi al debutto in Germania si potranno scegliere con un'ampia gamma di motori turbo, in regola con i parametri sulle emissioni Euro 6d-Temp. Il line-up avrà come unità di vertice un Diesel 1.5 litri da 130 Cv, disponibile per la prima volta con un cambio automatico a otto rapporti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X