Martedì, 20 Novembre 2018

Londra chiude le strade di due quartieri a diesel e benzina

ROMA - Centotrenta sterline di multa, qualcosa come 144 euro: ecco cosa rischia già dai prossimi giorni chi circolerà al volante di un'auto a benzina o diesel nei due quartieri di Londra Hackney e Islington. Con una decisione che è stata supportata da una consultazione pubblica, le amministrazioni locali di questi due quartieri hanno infatti istituito la classificazione 'Ultra Low Emission Streets' che impedisce la circolazione dei veicoli tradizionali dal lunedì al venerdì e nelle fasce orarie 7-10 del mattino e 16-19 nel pomeriggio. In totale sono 9 le strade che a Londra vengono 'chiuse' a modelli con emissioni superiori a 75 g/km di CO2. In pratica negli orari fissati a Hackney e Islington potranno transitare solo vetture elettriche, a idrogeno o ibride plug-in di ultima generazione. Come nel caso del Congestion Charge, le vetture saranno monitorate da telecamere in grado di 'scoprire' attraverso i database delle immatricolazioni il tipo di alimentazione e il livello delle emissioni di CO2.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X