Martedì, 18 Settembre 2018

Dal film su Van Gogh a quello con la Morante: le proiezioni alla Mostra del Cinema

Il trailer del film "La profezia dell'armadillo"

Si candida a essere una prova d'attore da premio, quella di Willem Dafoe nei panni di Vincent Van Gogh in AT ETERNITY'S GATE di Julian Schnabel, che debutta oggi in concorso per Venezia 71 alla Mostra del Cinema.

Arriva in gara anche NAPSZALLTA (SUNSET), l'attesa opera seconda di Laszlo Nemes, già vincitore del Gran Prix della giuria a Cannes, del Golden Globe e dell'Oscar per il miglior film straniero per la sua opera prima, Il figlio di Saul. Stavolta la protagonista è una giovane modista alla ricerca di un passato perduto nella Budapest alla vigilia della I guerra Mondiale.

Il presidente contadino Pepe Mujica non mancherà alla proiezione del documentario che gli ha dedicato Emir Kusturica EL PEPE, UNA VIDA SUPREMA, presentato fuori concorso, come anche DRAGGED ACROSS CONCRETE di S. Craig Zahler, poliziesco che si annuncia sulfureo con Mel Gibson e Vince Vaughn. A Orizzonti debutta LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO di Emanuele Scaringi, adattamento della graphic novel autobiografica cult di Zerocalcare.

Ecco alcuni dei principali appuntamenti di oggi:
NAPSZALLTA (SUNSET) di Laszlo Nemes (VENEZIA 75) con Juli Jakab, Vlad Ivanov (Sala Grande alle 16). 1913, Budapest, nel cuore dell'Europa. La giovane Irisz Leiter arriva nella capitale ungherese nutrendo l'ambiziosa speranza di lavorare come modista nel leggendario negozio di cappelli un tempo di
proprietà dei genitori defunti.

AT ETERNITY'S GATE di Julian Schnabel (VENEZIA 75) con Willem Dafoe, Rupert Friend, Oscar Isaac, Mads Mikkelsen, Mathieu Amalric, Emmanuelle Seigner (Sala Grande alle 19.15).

Non è una biografia ma è un insieme di scene ispirate a dipinti di Vincent Van Gogh, eventi della sua vita comunemente accettati come fatti realmente accaduti, dicerie e scene completamente inventate.

EL PEPE, UNA VIDA SUPREMA di Emir Kusturica (Fuori concorso - Sala Grande alle 14.15). Si esamina ciò che rende la storia di José "Pepe" Mujica diversa da qualsiasi altra: un uomo umile che è diventato presidente della sua nazione restando fedele a quello che crede e abbracciando, nello stesso tempo, il  cambiamento. È la storia di un attivista politico e di un guerrigliero della sinistra latinoamericana. Orgoglioso del proprio passato, ma senza adagiarsi sugli allori, è un uomo che osa sognare un futuro migliore.

DRAGGED ACROSS CONCRETE di S. Craig Zahler (Fuori concorso) con Mel Gibson, Vince Vaughn, Tory Kittles. Due ispettori di polizia vengono sospesi dal servizio quando viene diffuso dai media un video che mette in luce i loro metodi violenti. Male in arnese economicamente e senza alternative, gli amareggiati poliziotti iniziano la loro discesa nel mondo della criminalità dove, ad attenderli nell'ombra, trovano più di quanto immaginassero.

LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO di Emanuele Scaringi (Orizzonti) con Simone Liberati, Valerio Aprea, Pietro Castellitto, Laura Morante (Sala Darsena alle 17). Zero vive nel quartiere di Rebibbia, Tiburtina Valley. Terra di mammuth, tute acetate e cuori grandi. Zero è un disegnatore, ma senza un posto fisso si arrabatta tra vari lavoretti. La sua vita scorre sempre uguale ma, una volta tornato a casa, lo aspetta la sua coscienza critica: un armadillo che, con conversazioni al limite del paradossale, lo aggiorna su che cosa accade nel mondo.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X