Venerdì, 16 Novembre 2018

Ultimo mese per candidarsi a stage del Comitato Regioni Ue

News
La plenaria del Comitato europeo delle Regioni - fonte: CoR
© ANSA

BRUXELLES - C'è ancora tempo poco più di un mese per provare a diventare uno dei nuovi tirocinanti del Comitato delle Regioni (CdR). Scade infatti alla mezzanotte del 30 settembre il periodo, aperto il primo aprile scorso, per inviare le candidature per la sessione primaverile degli stage al CdR, che va dal 16 febbraio al 15 luglio 2019.

Lavorare in un ambiente multiculturale, conoscere dall'interno le istituzioni europee e mettere in pratica le conoscenze acquisite durante gli anni di studio sono solo alcune delle possibilità offerte ai tirocinanti dell'organo che rappresenta a Bruxelles gli enti locali e regionali di tutta l'Unione europea. Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini europei e i residenti in uno stato candidato all'adesione all'Ue che si siano laureati entro il 30 settembre, che abbiamo una conoscenza approfondita di almeno una lingua ufficiale dell'Ue e che ne abbiamo una soddisfacente di una seconda fra inglese e francese.

La retribuzione è di circa 1.170 euro per 40 ore settimanali di lavoro. Vitto e alloggio non sono inclusi. Sul sito del CdR è possibile compilare e inviare i moduli per candidarsi in tedesco, inglese o francese.

 

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X