Venerdì, 16 Novembre 2018
CATANIA

Diciotti, Salvini indagato: "Vergogna, non ci fermeranno"

Indagati Matteo Salvini e il capo di gabinetto. L'inchiesta della procura di Agrigento sulla nave Diciotti ha portato i primi significativi sviluppi. Prima re ore di faccia a faccia tra il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio e i vertici del Dipartimento delle Libertà Civili del Ministero dell'Interno, Gerarda Pantalone e il suo vice, Bruno Corda, sentiti al palazzo di Giustizia di Roma come persone informate sui fatti nell'ambito dell'inchiesta sulla privazione della libertà personale dei profughi trattenuti su nave Diciotti.

Poi un una nota è arrivata la notizia: "La Procura di Agrigento, al termine dell'attività istruttoria compiuta a Roma, ha deciso di passare a noti il fascicolo, iscrivendo due indagati, un ministro e un capo di gabinetto, e trasmettendo doverosamente i relativi atti alla competente Procura di Palermo per il successivo inoltro al tribunale dei ministri del capoluogo".

Il ministro in questione, si è poi appreso, è Matteo Salvini. L'inchiesta di Patronaggio, che nei giorni scorsi ha eseguito personalmente un'ispezione a bordo dell'imbarcazione e sentito già alcuni testimoni, è stata delegata alla Guardia Costiera.

Quasi in contemporanea alla notizia dell'indagine, Salvini alla festa della Lega a Pinzolo, in provincia di Trento annuncia la soluzione della vicenda. "Alcuni vanno in Albania, il governo albanese si è dimostrato migliore di quello francese. E io dico grazie agli albanesi e vergogna ai francesi. La restante parte dei migranti andrà in uno-due altri Paesi ma la maggioranza, e ci ho lavorato personalmente mentre gli altri insultavano, sarà ospitata a cura dei vescovi della Chiesa italiana". Un centinaio, come conferma la Cei.

Anche l'Irlanda accoglierà migranti una ventina. Poi Salvini incalza: "Chiedo di ridiscutere i miliardi che l'Italia manda a Bruxelles, è giunto il momento di tagliare i finanziamenti a un ente inutile".

Già nel pomeriggio, anche se per ragioni sanitarie, a 13 migranti era stato consentito di scendere dalla nave.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X