Sabato, 20 Ottobre 2018

Follieri, scandali e cronaca rosa: l'amore finito con Anne Hathaway - Le foto

Era il 2003 quando Raffaele Follieri, imprenditore di origini pugliesi, si trasferisce negli Stati Uniti balzando subito agli onori della cronaca rosa per la relazione con la bella attrice di Hollywood Anne Hathaway.

Vita lussuosa la sua e relazioni d'affari anche con la famiglia Clinton. Nel 2008 il baratro. Era quello l'anno in cui venne rinchiuso in un carcere della Pennsylvania.

Follieri si era finto finanziere vicino al Vaticano - millantando contatti che non erano veri - per acquistare a prezzi scontati gli immobili della chiesa cattolica americana.

Per lui 4 anni di carcere.

L'attrice fu costretta a restituire al Tribunale di New York i gioielli ricevuti in regalo dall'imprenditore, per poter così risarcire i truffati.

"Chi pensa che ricevere in regalo un diamante sia per sempre stia attenta", aveva commentato l'attrice, dichiarando di non volerne più sapere di lui. Anche dal carcere però, pare che Follieri abbia continuato a scrivere alla Hathaway nel tentativo di riconquistarla, chiedendole una seconda possibilità.

Una corrispondenza talmente insistente da - ha dichiarato il gossip - ha fatto imbestialire l’attore Adam Shulman, nel frattempo nuovo fidanzato dell'attrice.

Finita l'esperienza del carcere, nel 2012 Follieri ha fatto ritorno in Italia.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X