Lunedì, 17 Dicembre 2018
IL CASO

Riscossione Sicilia vuol pignorare lo stipendio di Armao, l'assessore: li ho denunciati

di
pignoramento armao, Riscossione sicilia, Gaetano Armao, Sicilia, Politica
Gaetano Armao

Riscossione Sicilia avvia il pignoramento dello stipendio dell’assessore all’Economia, Gaetano Armao, per un valore totale di 392.485,81 euro.

Armao, a sua volta - come riportato nelle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola - risponde denunciando alla Procura della Repubblica i vertici della società chiamata a incassare le tasse per conto della Regione.

Una mossa che ha costretto Armao a rinunciare alla delega sulla stessa Riscossione, rimessa qualche giorno fa in gran segreto nella mani del presidente Musumeci.

I 392 mila euro sarebbero il frutto di mancati versamenti allo Stato da parte dell’assessore per incassi derivanti dalla sua attività di avvocato amministrativista.

"Ho da tempo ottenuto la rottamazione di tutte le cartelle esattoriali che mi vengono contestate - spiega Armao -. E ciò da solo basta, per legge, a interrompere ogni procedimento esecutivo nei miei confronti".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X