Martedì, 25 Settembre 2018
I SOCCORSI

Maltempo in Giappone, bilancio tragico: 85 morti e 50 dispersi

E’ salito a 85 morti, con oltre 50 dispersi, il tragico bilancio del maltempo che si è abbattuto sul Giappone occidentale, quando proseguono le operazioni di soccorso nelle aree disastrate fino alle tarde ore serali. Sono 54mila gli uomini delle Forze di autodifesa, di polizia e i vigili del fuoco, assieme alla guardia costiera, impegnati nell’assistenza.

Gli ordini di evacuazione hanno riguardato un totale di 5,9 milioni residenti in 19 prefetture, con 30mila persone costrette a pernottare nei centri di accoglienza da domenica. Nella prefettura di Okayama, tra le aree maggiormente colpite dalla furie delle intemperie, più di 1.000 persone che avevano trovato rifugio sui tetti delle proprie abitazioni sono state messe in salvo dagli elicotteri e dalle imbarcazioni.

Nel distretto di Mabicho circa 1.200 ettari di terreno risultava sommerso dall’acqua, con 4.600 case completamente inondate. Per il ministero delle Infrastrutture, 17 operatori ferroviari hanno sospeso i servizi, e si stima che il processo per ripristinare i collegamenti di trasporto potrebbe durare mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X