Martedì, 17 Luglio 2018

Rinasce sul Tevere il circolo Ondina

(ANSA) - ROMA, 03 LUG - Un luogo del welfare dove praticare attività sportive come canottaggio, paddle-tennis, fitness, running e biking sulla pista ciclabile, ma anche attività per bambini, iniziative socio-culturali e spazi di co-working.
    Rinasce con quest'anima Ondina, lo storico Circolo del dopolavoro romano sul Tevere, creato nel 1935 dall'Ina. Generali lo restituisce a Roma, come spazio multifunzionale accessibile a tutti, riportando a nuova vita 2500 mq di area verde e i due storici galleggianti di 500 mq con criteri di sostenibilità green e in armonia con la storia del Circolo. "Siamo felici di restituire alla città di Roma Ondina, uno spazio che fa parte della storia della nostra Compagnia.
    Vogliamo continuare ad avere un ruolo attivo per migliorare la vita delle persone ed essere loro partner nella quotidianità" spiega Marco Sesana, Country Manager e Amministratore Delegato di Generali Italia. L'olimpionico Raffaello Leonardo svilupperà le attività sportive e sociali rivolte a famiglie, giovani e scuole.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X