Martedì, 16 Ottobre 2018
IL BANDO

Diritti tv per la serie A di calcio: niente gol in chiaro prima delle 22, rischio "doppio abbonamento"

Gli highlights della Serie A saranno  disponibili in chiaro prima sul web che in tv, non ci sarà  spazio per trasmissioni come "90' Minuto". Il bando per i diritti  tv del campionato vieta la trasmissione delle azioni migliori e  dei gol del campionato prima delle 22 di domenica sulle tv non a  pagamento. Questo pacchetto non esclusivo sarà in vendita entro  giugno, come quello per gli highlights destinati al web, da  trasmettere 3 ore dopo la fine della partita. Resta salvo il  diritto di cronaca per la trasmissione dei gol durante i  Tg.

Per guardare le dirette in tv o sul  web dell’intero campionato di Serie A saranno necessari almeno  due abbonamenti diversi, salvo accordi commerciali fra gli  operatori licenziatari. E’ quanto prevede in sintesi il bando  della Lega: sono in vendita tre pacchetti con esclusive per  prodotto ma nessun operatore può acquistarli tutti. E’ prevista  però la possibilità da parte del licenziatario di uno o due  pacchetti, di ritrasmettere le proprie partite sulla piattaforma  di un altro broadcaster attraverso accordi commerciali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X