Martedì, 11 Dicembre 2018
LO STUDIO

Le cure materne regolano l'orologio biologico dei figli

Le cure della mamma non solo modificano il Dna, ma fanno sincronizzare anche l’orologio biologico materno con quello dei figli, con conseguenze positive sulla salute della prole. Lo indicano esperimenti sui ratti, pubblicati su The Journal of Physiology, dai ricercatori dell’Accademia delle scienze della Repubblica Ceca, coordinati da Alena Sumova. È la prima volta che viene dimostrata una correlazione tra cure materne e orologio biologico (che regola sonno, fame, rilascio di ormoni in base a cicli di 24 ore) dei figli.

È stato possibile dimostrarlo grazie a un esperimento condotto sui ratti che avevano orologi biologici 'difettosi', con ritmi sonno-veglia sregolati. I ricercatori hanno testato l’effetto della cura di madri genetiche e adottive sull'orologio biologico prima e subito dopo lo svezzamento. Un’adeguata assistenza, sia delle mamme biologiche sia di quelle adottive, fornita ai cuccioli ha regolato in modo positivo l’orologio biologico, con conseguenze sulla salute dei piccoli, anche quando sono diventati adulti.

In questi ratti, infatti, non sono comparsi alcuni disturbi collegati alle disfunzioni dell’orologio biologico, dall’obesità ad alcune malattie cardiovascolari. In particolare, è stato visto, che le cure materne hanno attivato il gene Bmal1, che controlla l’orologio biologico, nelle cellule di ipotalamo, fegato e colon. In pratica il comportamento delle mamme ha indotto il gene a ricoprirsi di un 'vestitò di sostanze chimiche che ne ha facilitato l'accensione.

Il risultato è in accordo con un altro esperimento, condotto sui topi, il quale aveva mostrato che le cure della mamma modificano il Dna: «questa ricerca amplifica lo studio precedente e mostra che le cure della mamma adottiva hanno lo stesso effetto di quelle della madre genetica, quindi è proprio il comportamento ad avere un effetto sui geni» ha rilevato il genetista Giuseppe Novelli, rettore dell’università di Roma Tor Vergata. Con questa ricerca «si dimostra - ha aggiunto - che l'effetto principale della cura parentale è sui geni che regolano orologio biologico».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X