Lunedì, 10 Dicembre 2018
IL DECRETO

Pubblica amministrazione, sbloccate 1890 assunzioni: da ministeri all'Inail

È stato firmato dai ministri della P.A, Marianna Madia, e dell'Economia, Pier Carlo Padoan, il decreto che autorizza ad assumere e a bandire concorsi in varie amministrazioni, dall'Agenzia delle dogane al ministero dell'Interno, passando per l'Inail.

Tra posti sbloccati e messi a bando se ne contano oltre 1.890, spalmati su un periodo che va da quest'anno al 2020. A ciò si aggiunge anche il via libera a risorse che potrebbero valere altre 450-500 assunzioni.

Novità in vista anche per i dirigenti. È al tavolo delle trattative il nuovo contratto, dopo 8 anni di blocco. Così, dopo che si è conclusa la tornata relativa ai dipendenti 'semplici', mercoledì si apriranno le trattative per i vertici delle amministrazioni statali (ministeri, agenzie fiscali, enti).

L'Aran, l'Agenzia che guida i tavoli, ha infatti convocato i sindacati. In ballo ci sono aumenti medi mensili di circa 250 euro per 6.700 dirigenti. Cambieranno anche le regole, dal legame tra valutazione e premi alla definizione delle responsabilità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X