Domenica, 15 Luglio 2018
REGIONE

Società dei rifiuti, Ast e Istituto vite e vino: pioggia di nomine da Musumeci

di
Sicilia, Politica
Sonia Alfano

PALERMO. Una pioggia di nomine. Palazzo d’Orleans mette altri tasselli nel puzzle del sottogoverno. Come riportato nelle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola. Nell’elenco ci sono 7 commissari straordinari per le principali Srr, le società che dovrebbero gestire il ciclo dei rifiuti. E poi ci sono i vertici dell’Ast e di due enti storici della galassia regionale, l’Istituto vino e olio e l’Istituto sperimentale zootecnico.

Nicola Russo si occuperà della struttura di Enna e di quella di Ragusa. Natale Tubiolo va alla guida delle due Srr di Palermo (area metropolitana e provincia ovest). Sonia Alfano, figlia del giornalista ucciso dalla mafia ed ex eurodeputata del Pd, si occuperà della Srr Trapani Sud. Maurizio Norrito è il nuovo commissario della Srr di Agrigento est mentre a Giuseppe Carapezza va la guida di Agrigento ovest. Francesco Mannone è stato scelto per la Srr Palermo est.

Prorogato l’incarico da commissario straordinario dell’Istituto vite e olio a favore di Vincenzo Pernice. Mentre Marcello Maisano resta al timone dell’Istituto zooprofilattico sempre in qualità di commissario straordinario. All’Ersu di Palermo (Ente per il diritto allo studio universitario) Musumeci ha scelto di mandare Maurizio Caraci, dirigente di terza fascia della Regione: anche a lui va l’incarico di commissario straordinario.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X