Martedì, 24 Aprile 2018

Chevrolet Camaro, con look più aggressivo apre al turbo

ROMA - Più accattivante nel look, la Chevrolet Camaro si rinnova e propone nella gamma 2019 un motore 2.0 turbo da 279 Cv, che si affianca in listino al noto V8 da 453 Cv. Con l'aggiornamento, la sportiva yankee ha guadagnato anche nuove sospensioni, freni più potenti firmati dall'italiana Brembo, un bilanciamento dei pesi più vicino al 50/50 e due opzioni di guida aggiuntive (Sport e Track) per il sistema di controllo elettronico della dinamica del veicolo. Il modello 2019 a livello di design sfoggia un nuovo frontale, specifico a seconda delle versioni (LS/LT, RS e SS), con griglia, luci a LED e paraurti ridisegnati. Al posteriore spiccano i fanali, sempre a LED, dalla grafica rivisitata. La vettura porta al debutto sistemi di ausilio alla guida al passo con i tempi come il Forward Collision Alert che avvisa il guidatore del rischio di tamponamenti con il veicolo che precede, per il mancato rispetto della distanza di sicurezza.

Disponibile è ora anche la telecamera posteriore, utile in manovra. Da segnalare, poi, l'arrivo di un nuovo cambio automatico a 10 rapporti con levette al volante e sistema "launch control" per partenze in stile gara.

Steve Majoros, direttore marketing di Chevrolet per le auto e i crossover, sottolinea come la Camaro "apprezzata sin dalla sua introduzione per il suo equilibrio tra divertimento di guida, raffinatezza e valore, con il restyling 2019 raggiunge un livello ancora più in alto per design, tecnologia e possibilità di scelta offerta alla clientela".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X