Mercoledì, 15 Agosto 2018
NUOVE CONSULTAZIONI

Nuovo governo, domenica di vertici: M5s a Ivrea con Grillo. Il centrodestra: "A noi il mandato"

ROMA. Domenica di vertici incrociati in vista del secondo giro di consultazioni al quirinale per la formazione del nuovo governo. A Ivrea confronto a pranzo tra Beppe Grillo, Davide Casaleggio e Luigi Di Maio. Grillo, di ritorno da Zurigo dove ieri era impegnato nel suo show, è arrivato nella città piemontese dove si trova ancora Casaleggio, all'indomani dell'evento Sum#02. All'incontro anche Di Maio dopo una mattinata passata ad Aosta per sostenere la lista del M5S alle Regionali valdostane. I tre non si vedevano dai giorni immediatamente successivi alle elezioni politiche.

Il pranzo è stato organizzato nella casa del cofondatore del M5S Gianroberto Casaleggio. All'incontro, secondo quanto si apprende, avrebbero partecipato alcuni esponenti vicini ai vertici del Movimento.

Grillo è stato accolto dagli applausi dei partecipanti al pranzo, una grigliata nel giardino della villa del guru del M5S. Dopo aver visto che lo attendevano i cronisti, ha fatto un paio di giri in macchina per entrare nella casa indisturbato.

Vertice anche per il centrodestra che ha anche diffuso una nota congiunta: è necessario che "dopo anni di governi nati da giochi di palazzo, il prossimo esecutivo sia rispettoso della volontà espressa dai cittadini nelle elezioni dello scorso quattro marzo". Nell'incontro si è concordata la linea comune da sottoporre a Sergio Mattarella.

"Quasi il 40 per cento degli italiani ha scelto di dare la propria fiducia ai partiti del centrodestra ai quali oggi spetta, indubbiamente, il compito di formare il governo  si legge nella nota congiunta diffusa al termine del vertice del centrodestra -. Gli elementi dai quali i tre leader non intendono prescindere sono: un presidente del consiglio espressione dei partiti di centrodestra, l'unità della coazione e il rispetto dei principali punti del programma sottoscritto prima del voto, quali il taglio delle tasse, incentivi al lavoro, il blocco dell'immigrazione clandestina, garanzie per la sicurezza dei cittadini e sostegno alle famiglie".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X