Lunedì, 24 Settembre 2018
REGIONE

Enti Locali, il Csa: "Situazione drammatica"

PALERMO. La drammatica situazione finanziaria degli Enti Locali è stata al centro dell'audizione presso la Commissione Bilancio all'Ars del Segretario Generale Regionale Csa, Giuseppe Badagliacca. Erano presenti l’Assessore all’Economia, Gaetano Armao, dell’Assessore alle Autonomie Locali, Bernardetta Grasso e del Presidente dell’Anci Sindaco Leoluca Orlando.

Il segretario adagliacca ha sottolineato l’esigenza di garantire, nelle more dell’approvazione del bilancio, immediati interventi che possano salvaguardare gli equilibri finanziari dei comuni dando peraltro esplicite garanzie in ordine alle risorse per la prosecuzione dei rapporti del personale precario e per l’avvio dei processi di stabilizzazione, oltre ad interventi straordinari per la copertura dei maggiori oneri derivanti dal rinnovo del contratto nazionale che, come sottolineato, sono a totale carico dei bilanci degli enti.

Il Csa ha reiterato la richiesta di un acconto sul contributo di parte corrente per Liberi Consorzi e Città Metropolitane. Richiesto anche il finanziamento del Fondo per la realizzazione dei piani di miglioramento per la Polizia Locale. Di particolare interesse il documento per l’occasione elaborato dall’Anci che evidenzia, qualora ce ne fosse stato bisogno, l’incidenza dei ritardi dei trasferimenti regionali, la necessità di modificare i criteri di riparto e soprattutto, la criticità delle condizioni delle “Ex Province”, per molte delle quali il rischio dissesto appare una prospettiva sempre più concreta.

"È veramente inaccettabile - dichiara Giuseppe Badagliacca - che il libero consorzio di Siracusa ha un’esposizione debitoria di bilancio pari a 200 milioni di euro, cifra ormai fuori controllo che pone l’Ente e i dipendenti in una condizione di estremo pericolo e il Csa questo lo denuncia da tempo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X