Giovedì, 19 Luglio 2018
TENDENZE

La frangetta torna di moda, ecco come si porta

acconciatura, frangetta, frangia, Sicilia, Società
Valentina Lodovini

MILANO. Inossidabile frangetta, se la provi una volta difficilmente l'abbandoni, come dimostrano tutte le celebrities e i personaggi che hanno fatto della frangetta la loro pettinatura definitiva, il look identificativo, da Louise Brooks che la lanciò negli Anni Venti e a cui s'ispirò Guido Crepax per creare il celebre personaggio dei fumetti Valentina, da Audrey Hepburn a Brigitte Bardot, fino alle dive dei nostri giorni.

Come dimostra anche Anna Wintour, la mitica direttrice di Vogue Usa, che nel tempo non ha mai abbandonato il classico caschetto con frangia piena, sdrammatizzato da colpi di sole biondo cenere.

Mille i motivi per preferite la frangia. Intanto ha il pregio di incorniciare il viso, nascondendo fronti troppo alte o troppo basse, o peggio ancora segnate delle rughe.

La frangia valorizza i lineamenti, soprattutto gli occhi e accorcia volti troppo lunghi, addolcendo anche quelli troppo spigolosi. Ma bisogna solo scegliere la frangia giusta, visto che ne esistono di diverso tipo e ognuna è preferibile per certi visi e non altri: piena, sfilzata, a tenda, geometrica, corta, lunga.

La frangia permette di sperimentare nuovi look. Oltre ai diversi tagli si può abbinare a capelli lisci oppure ondulati , alla coda di cavallo, allo chignon, ai capelli sciolti sulle spalle.

La frangia raggiunge il successo negli anni Venti grazie a Louise Brooks, attrice americana del cinema muto. Icona di una nuova femminilità, esprime la sua anima rivoluzionaria con un taglio che ha fatto storia: il corto caschetto castano scuro, ultra liscio e geometrico arricchito da una frangia piena e geometrica, tagliata appena sopra le sopracciglia.

Oggi il caschetto torna prepotentemente di moda, ce ne si accorge sfogliando una rivista o curiosando sui social: numerose sono infatti le star che hanno avuto il coraggio di darci un taglio. L'affascinante Isabella Rossellini è passata da caschetto con frangetta ai capelli cortissimi con frangia sbarazzina.

Anche la bellissima top model Taylor Hill opta per una frangia lunga e morbida che sfiora le ciglia, spesso accompagnata da un messy bun, acconciatura rapida e semplice da realizzare, che dona un'allure sbarazzina. Selena Gomez, è stata immortalata alla sfilata di Coach durante la New York Fashion Week, con tanto di lunga frangia sfilata.

L'ultima tendenza carpita dalle passerelle di moda è la frangia cortissima, almeno due centimetri sopra agli occhi, detta anche "baby bangs", molto simile a quella che incorniciava il delizioso sguardo di Audrey Hepburn nel film Vacanze romane, anche se l'iconica diva ha sempre portato la frangetta nei suoi film cult più o meno lunga.

Oggi il successo della frangetta è anche merito delle star che l'hanno proposta sui red carpet, da Kristin Scott Thomas a Emma Watson. Stesso nome e stessa baby bangs, ma declinata in due modi completamente diversi. La prima la porta geometrica, con capelli sciolti e ultra straight. La seconda, invece, la abbina a un raccolto e sceglie la versione apparentemente disordinata, che le dona un aspetto sbarazzino ed enfatizza i suoi lineamenti perfetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X