Lunedì, 10 Dicembre 2018
ROGHI

I danni dello scirocco sulla Sicilia: incendi a Palermo e in provincia. Albero in autostrada ad Alcamo

di

PALERMO. Forti raffiche di vento di scirocco si sono abbattute sulla Sicilia occidentale nelle ultime 24 ore. Diversi i danni e anche gli incedi di probabile natura dolosa. Nella mattinata intorno alle 5,30 i vigili del fuoco del comando provinciale di Trapani sono intervenuti ad Alcamo per spostare un grosso albero che si è abbattuto all’altezza dello svincolo autostradale della Palermo-Mazara del Vallo.

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia di agenti della polizia stradale per deviare le auto e permettere ai vigili del fuoco di spostare in sicurezza il tronco e i rami dell’albero. Con il vento di scirocco sono entrati in azione gli incendiari a Palermo e provincia.

Ieri pomeriggio con il vento di scirocco sono entrati in azione gli incendiari in provincia di Palermo. Le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate per i roghi in contrada Danigargi, a Termini Imerese, e in contrada Sciumemi, a Prizzi. Principi d’incendi sono stati domati anche sulla statale 113 all’altezza del Villaggio Pollina e a Palermo città in via Messina Montagne.

A Trabia i vigili del fuoco sono intervenuti in via Montagnella dove ignoti hanno dato fuoco ad un’auto parcheggiata. Nella notte i cassonetti pieni di rifiuti di via Castellana a Palermo sono stati presi di mira. Per ben due volte le squadre di vigili del fuoco sono dovute intervenire per spegnere le fiamme appiccate ai rifiuti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X